Viale Montegrappa 22, Grottammare / Corso Umberto I, n. 18, Civitanova Marche

Le vecchie abitudini

 

Perché i buoni propositi per l’anno nuovo svaniscono sempre il prim
o gennaio? Mi iscriverò in palestra, smetterò di fumare, lavorerò meno, seguirò una dieta: sono tutti cambiamenti che potrebbero migliorare il nostro stile di vita se solo avessimo la forza di metterli in atto, ma spesso questa determinazione manca. Come mai? Le vecchie abitudini, per quanto nocive, risultano rassicuranti e spesso non siamo abbastanza determinati per modificarle. Non solo: avere fiducia in sé, essere convinti di riuscire nell’obbiettivo che ci si è posto, è un altro ingrediente essenziale per produrre una modifica negli stili di vita.

Ci sono alcuni accorgimenti che si possono adottare se davvero si è intenzionati a mantenere i buoni propositi. Innanzitutto è bene programmare un percorso che abbia obbiettivi chiari e raggiungibili. Bisogna sapere dove si vuole arrivare ed è bene fare i conti con le proprie possibilità. Porsi mete irraggiungibili non ha altro risultato che aumentare il senso di frustrazione in caso di fallimento. Quanto più si riesce a segmentare l’obiettivo in micro-obiettivi, piccoli passaggi intermedi facilmente realizzabili, tanto più si alzano le possibilità di successo.

È utile anche auto-immaginarsi nel momento in cui si raggiunge ciò che ci si è preposto, perché aumenta la fiducia in sé e nelle proprie possibilità. Non bisogna, però, pensare di poter fare tutto da soli. Il sostegno di amici e parenti, che siano stati informati della decisione che abbiamo preso, può essere determinante soprattutto nei momenti di sconforto.

Bisogna quindi valutare attentamente tutte le insidie lungo il cammino. Riflettere su quali situazioni potrebbero “indurre in tentazione”, analizzare bene quali sono le proprie abitudini che si vogliono cambiare, in modo da essere preparati la prossima volta che ci troveremo in una determinata situazione e sapere come fronteggiarla.

Infine, è importante non colpevolizzarsi. Se un tentativo non dovesse andare a buon fine non bisogna scoraggiarsi, ma riflettere con serenità su quali sono stati i motivi di impedimento per essere più preparati appena decideremo di riprovarci.

Letture suggerite
Il potere delle abitudini. Come si formano, quanto ci condizionano, come cambiarle

fonte: http://rolandociofi.blogspot.it/#!/2017/09/le-vecchie-abitudini.html

Leave a Comment

(0 Commenti)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close