Viale Montegrappa 22, Grottammare / Corso Umberto I, n. 18, Civitanova Marche

Mi vendico o ti perdono?

Quale intervento prediligere rispetto a torti passati subiti: uno studio sul bullismo e l’Imagery with Rescripting Il bullismo rappresenta un fenomeno sociale sempre più diffuso, con gravi ripercussioni su chi lo subisce. Le conseguenze influiscono sull’autostima di chi ne è vittima, sul maggior rischio di fare uso di sostanze, sullo sviluppo di difficoltà scolastiche e, …

Leggi di più Mi vendico o ti perdono?

L'ipondria “Non sto bene… Avrò qualcosa di grave?”

  La terapia cognitivo-comportamentale aiuta l’ipocondriaco a ricostruire la causa dell’attivazione dei meccanismi ansiosi incentrati sull’incolumità fisica o sul rifiuto da parte degli altri “Ho sempre questo dolore, mi sento sempre stanco, non riesco a fare nulla. Sicuramente ho qualcosa di grave, potrei morire! Devo andare dal medico”. Questo è ciò che pensa la persona …

Leggi di più L'ipondria “Non sto bene… Avrò qualcosa di grave?”

Il senso di colpa di chi mette fine ad un rapporto

  Dover gestire il senso di colpa che si manifesta quando finisce un rapporto è per molti la conseguenza logica dell’aver preso l’iniziativa di chiudere la storia, dell’aver fatto l’ultimo passo che alla fine ha fatto cadere la parete. Forse anche voi vi siete ritrovati in questa situazione, magari avete avuto molti dubbi prima di prendere …

Leggi di più Il senso di colpa di chi mette fine ad un rapporto

La metafora della fenice che risorge dalle ceneri

  L’esperienza di persone che, dopo un trauma, esperiscono un cambiamento psicologico positivo in alcuni aspetti della vita I proverbi come “non tutto il male viene per nuocere” e “dopo la tempesta torna sempre il sereno” testimoniano quello che la saggezza popolare ha da sempre sostenuto: i momenti critici e gli eventi di vita avversi …

Leggi di più La metafora della fenice che risorge dalle ceneri

Kitty Genovese : l’effetto spettatore nella psicologia sociale

Chi è Kitty Genovese? Catherine Susan “Kitty” Genovese era una ragazza americana di 29 anni, che viveva a Kew Gardens, alla periferia di New York. Il motivo per cui viene ricordata,  sfortunatamente, è la sua morte, avvenuta fuori da casa sua nel 1964. Cosa rende questo sfortunato evento così diverso dagli altri? Le circostanze. Kitty …

Leggi di più Kitty Genovese : l’effetto spettatore nella psicologia sociale

Empatia: effetti negativi sulla salute

Quando un amico condivide con noi una brutta notizia, il nostro istinto solitamente ci dice di aiutarlo. Tuttavia, mettersi nei panni altrui, immaginando come ci sentiremmo se fossimo noi a soffrire, potrebbe avere effetti negativi sulla salute. Anneke Buffone, ricercatore dell‘Università della Pennsylvania, ha scoperto che adottare la prospettiva della persona che soffre potrebbe innescare …

Leggi di più Empatia: effetti negativi sulla salute

Ansia e depressione frequentemente associate a dolore cronico

Da una recente indagine è emerso che molte persone affette da ansia o da Depressione riferiscono di avere anche dolore cronico. I ricercatori della School of Public Health della Columbia University hanno scoperto che quasi la metà delle persone intervistate affette un disturbo dell’umore, tra cui depressione o disturbo bipolare, o da disturbi d’ansia riferisce …

Leggi di più Ansia e depressione frequentemente associate a dolore cronico

Piacersi o piacere? Questo è il dilemma!

Il bisogno di approvazione e riconoscimento delle proprie qualità credo sia innato in ognuno di noi, in altre parole “a tutti piace piacere!”. Ma se riflettiamo un attimo sembra quasi che oggi questo bisogno innato sia portato all’estremo…proviamo a pensarci su: spesso gli/le adolescenti misurano la propria popolarità (e di conseguenza la propria autostima ) …

Leggi di più Piacersi o piacere? Questo è il dilemma!

La gravidanza cambia il cervello della donna

Sappiamo tutti che la gravidanza porta molti cambiamenti, sia fisici che psicologici, anche se la maggior parte di questi fastidiosi sintomi scompaiono subito dopo il parto. Tuttavia, si sa molto poco circa l’impatto della gravidanza sul cervello. Può la gravidanza cambiare il cervello della futura madre? Per quanto tempo? Alcuni ricercatori dell’Università Autonoma di Barcellona …

Leggi di più La gravidanza cambia il cervello della donna

Close